La cooperativa u0003
compie 30 anni

Trenta anni fa, 12 amici hanno fondato la Cooperativa Insieme con lo scopo di prendersi cura delle persone con disabilità del nostro territorio…

Leggi tutto

5 per mille

Sui mod.730 – mod. UNICO PF – mod. CUD destina al volontariato il 5 per mille dell’IRPEF All’associazione di volontariato.

“INSIEME CON VOI”
Cod. Fiscale 91544830150

Dove siamo

CDD
Melzo (MI) viale Gavazzi, 17

CSS Accoglienza
Melzo (MI) viale Europa, 38

Segreteria
Melzo (MI) via Cavllotti, 6 a

La Storia

1984 – Il 10 settembre 1984 si è costituita la Cooperativa Insieme a r.l. Essa prende vita da un gruppo di 12 persone, tutte residenti in Melzo, di cui 9 genitori di persone disabili.

1985 – L’11 febbraio inizia concretamente la collaborazione con l’Amministrazione Comunale di Melzo per la gestione del C.S.E., attività per la quale la Cooperativa si era appositamente costituita.
Il 21 aprile 1985 viene inaugurato il C.S.E. che, all’apertura, contava 3 operatori, 6 utenti, 30 volontari.

1989 – Nasce il giornalino del C.S.E. “Il Clacson”. È nato come la voce di tutte le persone che vivono nel C.S.E., (disabili, educatori, volontari, Amministrazione Comunale) che annualmente si raccontano. Ora raccoglie la voce anche degli altri Servizi gestiti dalla Cooperativa.

1990 – La sede del C.S.E. viene notevolmente ampliata, con l’acquisizione dei locali dell’attiguo C.F.P.H. Il Servizio può così avviarsi all’accoglimento di nuovi utenti, fino al raggiungimento, negli anni, del numero massimo di 30 previsto dagli standards regionali.

1991 – Viene promulgata la legge sulle Cooperative Sociali n. 381.

1993 – La Cooperativa si adegua alle nuove norme, convoca l’assemblea straordinaria dei soci proponendo un nuovo Statuto, che tenga conto della legge di recente emanazione, e nel contempo assume la denominazione di Cooperativa Sociale Insieme a r.l.

1994 – Cambia il regime di collaborazione con l’Amministrazione Comunale: dalla convenzione si passa al contratto a seguito di gara d’appalto.
Inizia il rapporto di collaborazione con l’Amministrazione Comunale per la gestione del Servizio Trasporto a favore di persone disabili e anziane.

1995 – Si festeggia il decennio di attività del C.S.E. con varie iniziative, alcune delle quali pensate in collaborazione con l’Amministrazione Comunale: si realizza una piccola pubblicazione “10 anni… Insieme” dove si illustra il cammino sino a ora percorso, si organizzano convegni, mostre, dibattiti all’interno dei quali si comincia a pensare all’apertura di nuovi Servizi.

2000 – Nel mese di gennaio viene avviato il Servizio di Comunità Alloggio “Accoglienza”. La struttura di proprietà comunale, viene concessa in comodato d’uso alla Cooperativa Sociale Insieme, a testimonianza dell’ottima collaborazione fra le parti.

2002 – Nel mese di ottobre, viene convocata l’assemblea straordinaria dei soci, al fine di adeguare lo Statuto sociale alla legge 142. Questa legge norma la figura del socio lavoratore. La Cooperativa entra di diritto nella compagine delle O.N.L.U.S.

2004 – Nel mese di dicembre, viene convocata l’assemblea straordinaria dei soci, al fine di adeguare lo Statuto sociale alla riforma del diritto societario, introducendo fra l’altro la modifica della ragione sociale resa obbligatoria dalla su citata riforma.
La nuova denominazione è: Società Cooperativa Sociale Insieme a r.l. O.N.L.U.S.
Nel corso dell’anno la Cooperativa acquisisce la Certificazione di Qualità UNI EN ISO 9001:2000 per i Servizi C.D.D. e C.S.S.
Il giorno 23 dicembre 2004 la Cooperativa ottiene il riconoscimento da parte della Regione Lombardia dell’accreditamento della Comunità Alloggio quale Comunità Socio Sanitaria.

2005 – Si festeggiano i vent’anni di attività della Cooperativa a favore delle persone disabili, con varie iniziative, pensate e realizzate in collaborazione e con il contributo di alcune Amministrazioni Comunali della zona: si organizza una mostra di pittura; una giornata di festa insieme aperta anche alle altre realtà territoriali presso lo stadio comunale; si divulga l’attività sin qui svolta attraverso una piccola pubblicazione dal titolo “NON A CASO… UNA CASA!”; si effettua la proiezione, presso il Cinema Arcadia di Melzo, di un filmato fotografico che racconta i vent’anni trascorsi, attraverso le fotografie delle esperienze vissute insieme.

2008 – I Servizi erogati oggi dalla Società Cooperativa Sociale Insieme possono essere così sintetizzati:
• Gestione del C.D.D. (ex C.S.E.) comunale di Melzo nel quale sono inserite 30 persone disabili.
• Servizio Trasporto Persone fragili, che giornalmente risponde alle esigenze di circa 60 persone.
• Gestione della Comunità Socio Sanitaria “Accoglienza” (ex Comunità Alloggio) di Melzo nella quale sono accolte 10 persone disabili.

2009 – Il 10 settembre ricorre il 25° della fondazione della Cooperativa, anche se le attività vere e proprie sono iniziate nell’aprile del 1985.
Nel dicembre 2009 la Cooperativa partecipa, in Associazione Temporanea di Impresa con le Cooperative Sociali Punto d’Incontro di Cassano d’Adda e Spazio Giovani di Monza, al bando di coprogettazione del Comune di Melzo per la gestione del Parco Deledda, del bar della RSA, del bar del C.P.A. e dell’animazione del C.P.A..

2010 – Si festeggia la ricorrenza dei venticinque anni di attività della Cooperativa a favore delle persone con disabilità, con varie iniziative realizzate con il contributo dell’Amministrazione Comunale di Melzo e di Associazioni locali che hanno prestato la loro opera gratuitamente: si è proposto un open day presso il C.D.D. e la C.S.S. realizzando un percorso cartellonistico fotografico che racconta le esperienze vissute insieme; la giornata Fest’Insieme presso l’Oratorio del Sacro Cuore; la giornata di Sport’Insieme in collaborazione con la Società Promosport Martesana per l’utilizzo gratuito degli impianti sportivi e delle Società calcistiche US Melzo e FC Inter sez. Pulcini, la Comunità per Minori Kairos di Milano e la comunità dei Padri Somaschi di Cavaione per la realizzazione di una partita di calcio.
Il 28 aprile l’Assemblea approva la Carta dei Valori.
Nel mese di aprile si concretizza l’avvio dell’attività in Associazione Temporanea di Impresa con le Cooperative Sociali Punto d’Incontro di Cassano d’Adda e Spazio Giovani di Monza, al bando di coprogettazione del Comune di Melzo per la gestione del Parco Deledda, del bar della RSA, del bar del C.P.A. e dell’animazione del C.P.A.
Nel mese di giugno la Cooperativa partecipa, in Associazione Temporanea di Impresa con la Cooperativa Sociale Dialogica al bando di coprogettazione del Comune di Melzo per la gestione del Servizio di Integrazione, Accompagnamento e Orientamento Formativo per allievi dei comuni di Melzo e Liscate.
Nel mese di ottobre si concretizza l’avvio dell’attività del Servizio di Integrazione Scolastica.
Nel corso dell’anno la Cooperativa acquisisce la Certificazione di Qualità alla nuova norma UNI EN ISO 9001:2008 per i Servizi C.D.D. e C.S.S.

2011 – Nel mese di ottobre si svolge, a Palazzo Trivulzio, la Personale fotografica “Il Senso delle Emozioni” dell’artista Gino Strada, il quale ha scelto di dare visibilità alle attività della Cooperativa tramite questa iniziativa. Inoltre il fotografo-pittore ha donato alcune proprie opere alla Cooperativa che sono state in parte vendute durante la mostra. Tutto il ricavato della manifestazione è stato versato sul c/c postale della Cooperativa Insieme.
Nel mese di dicembre il Comune di Melzo pubblica il bando per la gestione dei Servizi C.D.D. e Trasporto. Due le importanti novità: il bando prevede la gestione dei Servizi in coprogettazione con il Comune di Melzo e accorpa in un’unica offerta i due Servizi, che si chiamerà “Servizio C.D.D. e Trasporto Persone fragili”. La Cooperativa sceglie di partecipare alla gara in Associazione Temporanea di Impresa con Dialogica Cooperativa Sociale. L’esito della gara assegna il Servizio a Cooperativa Insieme e Cooperativa Dialogica.

2012 – Nel mese di giugno la Cooperativa aggiorna il proprio Statuto, ampliando l’oggetto sociale, con la finalità di poter concorrere più efficacemente alla promozione del benessere di tutta la comunità locale. Negli ultimi anni i nostri ambiti di intervento si sono sviluppati, anche grazie alla qualità dei Servizi erogati e all’impegno di tutti i ruoli che hanno contribuito a costruire una buona immagine della Cooperativa. Le sollecitazioni del territorio hanno portato la Cooperativa a scegliere di impegnarsi in attività che si rivolgono ad una più ampia fetta di popolazione rispetto al passato. L’aver coniugato la nostra mission in attività che promuovono lo sviluppo di tutta la comunità territoriale ci ha portato a rivalutare il nostro Statuto, declinando le nostre attività in una cornice di più ampio respiro.
A seguire la Cooperativa partecipa al bando per la coprogettazione di interventi innovativi e sperimentali a supporto del Servizio Minori e Famiglie dei Comuni di Melzo e Liscate. Il Consiglio di Amministrazione della Cooperativa decide di partecipare alla gara in Associazione Temporanea di Impresa con Cooperativa Dialogica e altreStrade Società Cooperativa. L’esito della gara è positivo. La nuova attività ha inizio dal mese di settembre 2012.

2013 – Nel mese di agosto viene prorogato il contratto per la gestione del Servizio Integrazione, Accompagnamento ed Orientamento formativo a favore degli alunni dei Comuni di Melzo e Liscate per il periodo 1 agosto 2013 / 31 luglio 2016.

2014 – Nella seduta del Consiglio di Amministrazione del 16 dicembre 2014 è stato avviato l’iter per l’applicazione del Modello Organizzativo Gestionale previsto dal Decreto Legislativo 231 del 2001. Secondo il dettato normativo, la Cooperativa non ha l’obbligo di applicare tale modello. La scelta di adempiere a tale richiesta normativa si è fondata su due principali presupposti:
• Autoproteggere l’attività della Cooperativa,
• Anticipare i tempi rispetto ad una richiesta di applicazione più diffusa di tale cogenza normativa.